Costruisci il tuo forno per la pizza all’aperto e potrai goderti i piaceri combinati di pizza, all’aperto e un fuoco di legna. Ogni volta che mangi la pizza a legna, questo non è un espediente o un semplice ritorno al passato. Il piccolo interno in muratura del forno a legna espone in modo esponenziale il calore a temperature che superano di gran lunga qualsiasi cosa si trovi nel forno della tua cucina. Un segreto della pasta per pizza cucinata alla perfezione gommosa è una cottura estremamente calda per brevi periodi: spesso va da 750 a 1.200 gradi Fahrenheit per poco più di un minuto o due. L’altro segreto, naturalmente, è il gusto ricco e saporito che il fumo di legna conferisce. È un gusto che nessun forno da cucina può eguagliare. Lasciate che questo forno per pizza all’aperto si adatti al patio del vostro giardino o aggiungete alla vostra cucina all’aperto.

Strumenti e materiali di consumo necessari

Base del forno

  • Calcestruzzo a presa rapida
  • Pannello da 4 piedi per 4 piedi di pannello in fibra di legno a media densità melaminico (MDF), spessore comune 3/4 pollici
  • Maglia in acciaio per cemento armato, 10 gauge, a filo
  • Viti per cartongesso, 1 5/8-inch
  • Caulk di silicone, nero o altro colore scuro
  • Agente distaccante: olio minerale o cera in pasta

Forno

  • Mattoni decorativi
  • Mortaio
  • Cartone di scarto
  • (2) pezzi di scarto di MDF, OSB o compensato, ciascuno da 18 pollici per 18 pollici
  • 75 libbre di sabbia
  • Teli di plastica
  • Tubo da 6 pollici di diametro con tubo di metallo rotondo da 2 piedi

Utensili

  • Sega circolare
  • Trapano a batteria
  • Martello di gomma
  • Vasca per la miscelazione del calcestruzzo
  • Flacone spray riempito con acqua
  • Cesoie o seghetti metallici
  • sega
  • Matita da carpentiere
  • Cazzuola del muratore
  • Martello
  • Scalpello in muratura

Istruzioni

Creare una base ignifuga per il forno

Un forno per pizza all’aperto è essenzialmente un fuoco di legna contenuto, quindi avrete bisogno di una solida base ignifuga. Mentre è possibile creare una base in pavé in calcestruzzo, una lastra di cemento grezzo creata appositamente per questo scopo offre la massima flessibilità in termini di dimensioni e aspetto. Lanciare la lastra il più vicino possibile all’eventuale posizione del forno per pizza.

Leggi anche  Come rimuovere le macchie d'acqua dal legno

Costruire uno stampo in MDF melaminico prima tagliando un pezzo grande per il fondo dello stampo, quindi quattro parti laterali. Taglia il pezzo inferiore a qualsiasi dimensione a tua scelta o 36 pollici per 36 pollici. Con le cesoie o con il seghetto, tagliare la rete a 35 pollici per 35 pollici. Con la sega circolare, tagliare un altro pezzo di legno MDF in strisce larghe 2 3/4 pollici e lunghe 36 pollici.

Attaccare questi lati laterali ai lati del fondo dello stampo in calcestruzzo con le viti da 1 5/8 pollici per cartongesso. Iniettare il silicone su tutti gli angoli di 90 gradi nello stampo e lisciare con il dito. Dopo che il caulk si è indurito, rivestire lo stampo con l’agente di rilascio.

Mescolare il calcestruzzo e versare 1 pollice del cemento nello stampo. Posiziona la rete sopra il cemento, quindi completa il getto verso l’alto. Tocca vigorosamente i lati dello stampo con il martello per sistemare il calcestruzzo. Lasciare la cura per almeno due giorni interi, sporcando di tanto in tanto il calcestruzzo con acqua per evitare fessurazioni.

Dopo la polimerizzazione, eliminare con attenzione i pezzi della forma laterale. Con l’assistenza, capovolgere la lastra al rovescio e rimuovere la forma inferiore.

Asciugare i mattoni inferiori

Per avere un’idea generale dell’impronta del tuo forno per pizza all’aperto, disponi il fondo dei mattoni sulla base in cemento. Il forno per pizza è costituito da due aree collegate: l’apertura frontale ad arco e il forno a cupola posteriore vero e proprio. L’apertura frontale alla fine avrà due mattoni accatastati uno accanto all’altro a circa 18 pollici di distanza. Cinque mattoni formano l’arco, e si appoggiano sui mattoni a doppio strato. La cupola posteriore sarà più a forma libera. Inizia sul retro dell’arco. Forma un cerchio vicino in modo che tocchi entrambi i lati dell’arco. Dividi i mattoni secondo le necessità con il martello e lo scalpello in muratura.

Leggi anche  Come costruire un baldacchino pergola retrattile fai da te

Costruisci la forma dell’arco anteriore

Creerai i lati dell’arco mettendo insieme due pile di due mattoni. Metti quei mattoni a doppio strato di circa 18 centimetri l’uno dall’altro per creare le due pareti laterali dell’arco anteriore.

Quindi, crea un modulo per l’arco. Imposta uno dei pannelli da 18 pollici di scarto da 18 pollici sul lato opposto a quelle pile. Con la matita del falegname, disegna un arco che si estende dal lato interno di una parete al lato interno dell’altra parete. Rimuovere, quindi posizionare la seconda scheda sotto. Tagliare entrambi gli archi contemporaneamente con il seghetto alternativo.

Costruisci l’Arco Frontale

Posizionare le due forme di arco a circa 3 pollici l’una dall’altra tra le pareti laterali. Sostieni le forme dell’arco sottostante con una pila di mattoni. Mortai cinque mattoni insieme nella parte superiore della forma dell’arco. Uno dei cinque mattoni deve essere posizionato al centro per fungere da chiave di volta. Morta ogni lato dell’arco alle pareti laterali. Lasciare asciugare completamente l’arco prima di rimuovere la forma dell’arco.

Crea il modulo per la cupola posteriore del forno

Una volta stabilita l’impronta della cupola in modo soddisfacente, calcola il fondo direttamente sulla base di cemento. Dopo che il corso è completamente guarito, crea un modulo per la cupola facendo un mucchio di sabbia. Mescolare la sabbia nella vasca di miscelazione con un po ‘d’acqua per inumidirla e aiutarla a restare attaccata. A mano, trasferisci la sabbia al centro di quei mattoni. Costruisci la sabbia fino a formare una semisfera. Coprire la cupola di sabbia strettamente con teli di plastica.

Leggi anche  Come costruire un mazzo indipendente

Aggiungi il mattone alla cupola posteriore del forno

Mattone sopra la cupola di sabbia. Mortaio ogni corso sul campo sottostante. Anche i mattoni vicini di mortaio. Man mano che si raggiungono percorsi più elevati, tagliare liberamente i mattoni a metà o in quarti per una maggiore aderenza. Smetti di aggiungere mattoni quando raggiungi un cerchio di diametro di 6 pollici nella parte superiore della cupola.

Crea il camino del forno

Inserire il condotto metallico nell’apertura superiore della cupola. Assicurarsi che non si estenda oltre la parete interna della parte superiore della cupola. Se il condotto dovesse estendersi più in profondità, potrebbe interferire con le operazioni di preparazione della pizza e potrebbe persino non attirare correttamente il fumo. Morta il condotto in posizione.

Mortaio sui mattoni del forno

Mescolare una grande quantità di malta e applicarlo sulla parte superiore del forno per la pizza. Lisciare la malta con la cazzuola e modellarla a mano. Questo strato superiore di malta conferisce al forno per pizza la sua caratteristica forma arrotondata.

Lascia la cura e rimuovi i supporti

Attendere circa tre giorni affinché il forno si asciughi e si asciughi completamente. Innanzitutto, rimuovi la forma dell’arco e i suoi mattoni di supporto. Quindi, tornare nella zona della cupola del forno per la pizza e scavare la sabbia di supporto. Fai molta attenzione a rimuovere tutta la sabbia e, in particolare, tutta la pellicola di plastica.

Asciugatura completa con un piccolo fuoco

Prima di accendere il forno per pizza a temperature massime, costruire un piccolo fuoco di legna per completare il processo di essiccazione. Tieni il fuoco piccolo mentre rischi di spaccare la malta e i mattoni se riscaldi troppo velocemente il forno.

Scopri 11 modi per trasformare lo spazio all’aperto in un’oasi