I ponti del cortile offrono la promessa di feste all’aperto, divertimento e cibo, o solo di un serio incontro individuale con la natura. Una piattaforma esterna è la superficie piatta, stabile e asciutta che prepara il terreno per barbecue, sedie e tappeti per esterni. Ma se la prospettiva di costruire un mazzo in scala reale sembra scoraggiante, considera un’alternativa più semplice: costruire un mazzo distaccato. Che tu lo posizioni da una fontana, all’interno del giardino o vicino alla casa, un mazzo distaccato contribuisce a creare un mondo tutto suo.

Poiché i ponti distaccati di solito rimangono inferiori a 30 pollici, molte comunità non richiedono permessi di costruzione o richiedono ringhiere e balaustre. Assicurati di controllare con il tuo dipartimento di costruzione locale per i permessi e i requisiti del codice. Molti proprietari di case scelgono ancora di installare le rotaie per aumentare la sicurezza, però. Un altro vantaggio di un mazzo distaccato è che non è necessario disturbare il raccordo della casa. I mazzi allegati richiedono che si tagli via parte del binario di raccordo per fissare una scheda ledger. In piedi indipendentemente da altre strutture, i ponti separati non richiedono schede ledger. Questo piano utilizza blocchi di pilastri in calcestruzzo come un tipo di fondazione prefabbricata per evitare di fissare il calcestruzzo umido.

Strumenti e materiali di consumo necessari

  • (9) Blocchi di pilastri in calcestruzzo con staffe metalliche
  • (3) quattro quattro quarti trattati a pressione, ciascuno lungo 12 piedi
  •  (9) Sacchi da 0,8 piedi cubici di roccia drenante da 7/8 “
  • Tavole a due battute con trattamento a pressione per piano di calpestio, ciascuna lunga 8 piedi
  • N. 9 di 1 viti con testa esagonale con flangia esagonale esterna da 1/2 “
  • # 8 x 2 Viti esterne rivestite con polimero a passo grosso da 1/2 pollice o sistema di fissaggio nascosto
  • Marcatura di vernice
  • Metro A nastro
  • Pali di legno
  • Spago
  • Scava buche
  • Vanga
  • Set di chiavi
  • Livella a bolla
  • Mitra elettrica
  • Preservante per legno a base di olio per estremità tagliate
  • Trapano, con autista e punte da trapano
  • Matita da carpentiere
  • Sega circolare
  • Martello
Leggi anche  Come rimuovere le macchie d'acqua dal legno

Istruzioni

Segna l’area del mazzo

Scegli un’area aperta e pianeggiante di terreno indisturbato stabile che misura almeno 10 piedi per 12 piedi. Disporre i nove punti in cui riposano i blocchi di cemento. Usa il metro a nastro per misurare le macchie e usa lo spago e le puntine per creare le linee rette. Creare segni sul terreno con la vernice di marcatura.

  1. Segna tre punti in linea retta, ogni punto 4 piedi in centro rispetto al suo vicino.
  2. Creare una linea simile di tre punti paralleli alla prima linea e 3 piedi di distanza.
  3. Crea una terza linea simile alle altre, anche parallele e a 3 piedi di distanza.

Determina la profondità dei fori

Determinare le profondità dei fori per i blocchi del pilastro di cemento. In alcune aree, potresti essere in grado di appoggiare i blocchi direttamente su terreno solido dopo che il tappeto erboso è stato rimosso. I codici di costruzione nelle aree che congelano possono richiedere che i blocchi del molo poggino su ghiaia e in un foro di profondità sufficiente per estendersi al di sotto della linea del gelo. Assicurati sempre di verificare con il tuo dipartimento di costruzione per l’orientamento.

Tieni presente che i blocchi del pilastro in cemento con staffe metalliche attaccate tendono ad essere alti circa 11 pollici. Se hai bisogno di qualche centimetro di altezza in più, un altro tipo di pilastro di cemento ha un foro sulla parte superiore che accetta staffe di supporto per pali regolabili galvanizzate da 4 pollici.

Scava buche per i blocchi del molo

Se c’è un tappeto erboso, rimuovi il tappeto erboso. Con il cercatore di buche e la paletta, scavare un buco in ciascun punto segnato fino alla profondità richiesta. Creare fori che sono circa 1 1/2 volte la larghezza della base del blocco molo. Generalmente, i blocchi del pilastro sono 11 1/2 pollici alla base, quindi i fori dovrebbero essere di circa 18 pollici di diametro. Riempire con roccia drenante all’altezza desiderata.

Leggi anche  Come costruire un forno per pizza all'aperto

Posiziona i blocchi del molo

Imposta i blocchi del molo negli spazi designati. Per i blocchi di pilastri con staffe allegate, assicurarsi di allineare i blocchi in modo che le culle delle staffe aperte scorrano tutte in linea retta. Con i pilastri a staffa regolabile, le staffe possono essere ruotate di 360 gradi.

Adatta a secco le travi del piano

Riposa i tre quattro a quattro in ciascuna delle tre serie di staffe dei pilastri. Spingere verso il basso con fermezza per accertarsi che siano correttamente posizionati.

Controlla il livello e regola

Con il livello della bolla o il livello del laser, controllare le travi del ponte per il livello. Fai questo da due lati adiacenti. Se una sezione è troppo alta o troppo bassa, deve essere regolata.

Per i moli con staffe attaccate, è necessario rimuovere il quattro per quattro, rimuovere il blocco molo, quindi rimuovere o aggiungere ghiaia orizzontale per portare il molo all’altezza corretta. Per i moli con staffe regolabili, tenere tutto a posto. Ruotare il bullone sulla staffa in senso orario o antiorario per alzare o abbassare la staffa.

Attaccare le travi del ponte

Fissare i quattro quattro quarti alle parentesi. Innanzitutto, praticare un foro pilota attraverso il foro nella staffa. Quindi, con le chiavi a cricchetto, avvitare le viti del connettore a testa esagonale della flangia.

Taglia i bordi del ponte

I pannelli del ponte hanno una vasta gamma di travetti. I materiali di coperta in PVC composito e sintetico hanno campate di travi corte: da 10 a 16 pollici. Poiché le travi su questo progetto sono distanziate più distanti, è necessario utilizzare due trattamenti pressurizzati a due per sei o due per otto. In caso di dubbi, consultare un ingegnere strutturale, un appaltatore autorizzato o il proprio dipartimento locale per l’assistenza.

Leggi anche  Come costruire un baldacchino pergola retrattile fai da te

Poiché le travi del ponte esterno sono a una distanza di 7 piedi l’una dall’altra, puoi utilizzare un taglio di fabbrica di due metri per due o due per due. Questi forniranno una sporgenza di 6 pollici sui due lati lunghi. Oltre a salvarti dai taglieri, l’altro vantaggio è che le estremità sono trattate in pressione. Se decidi di tagliare le estremità delle tavole, devi trattare le estremità tagliate con un conservante a base di olio.

Attaccare le schede della piattaforma

Attaccare le tavole del ponte alle travi del ponte con le viti del ponte o con un sistema di fissaggio nascosto.

Per le viti del ponte, utilizzare due viti per trave, per un totale di sei viti per ogni tavola del pavimento. Guidare le viti del piatto direttamente attraverso la faccia della tavola del pavimento fino a quando la testa è a livello con la parte superiore della tavola. Assicurati di rimuovere eventuali schegge che si sviluppano dall’avvitamento alla faccia della tavola.

I sistemi di fissaggio nascosti come Camo e Kreg richiedono una maschera che si adatti al bordo della tavola. Un dispositivo di fissaggio speciale viene inserito nella maschera e un trapano a batteria guida il dispositivo di fissaggio attraverso il lato della scheda. La posizione del dispositivo di fissaggio e il suo angolo assicurano che il dispositivo di fissaggio non sia visibile.

10 bellissimi e facili ponti fai da te