Le porte e le pareti della doccia in vetro scintillante hanno sostituito le pareti in vetroresina o in piastrelle piene nei bagni moderni. Fanno una dichiarazione moderna fino a quando non vengono ricoperti di schiuma di sapone o macchie di acqua dura. Mentre ci sono detergenti commerciali che promettono di far brillare le porte della doccia, con solo pochi rifornimenti dalla tua dispensa, strumenti di pulizia e una routine regolare, puoi mantenerli al meglio.

Quanto spesso pulire le porte della doccia

Idealmente, le porte della doccia, sia in vetro che in acrilico, dovrebbero essere pulite dopo ogni doccia. Uno spritz veloce con un detergente e una pulizia con un tergivetro renderà molto più facile una pulizia settimanale più accurata. Se si lascia accumulare schiuma di sapone sulle porte, la pulizia richiede molto più tempo e difficoltà.

Quello che ti serve

Supplies

  • acqua
  • Aceto bianco distillato
  • Succo di limone
  • Ammoniaca
  • Bicarbonato di sodio
  • Strofinare l’alcool
  • Perossido di idrogeno
  • Detersivo per piatti
  • Agente di risciacquo per lavastoviglie
  • Idrorepellente per parabrezza
  • Fogli asciugatrice

Utensili

  • Tergivetro
  • Bomboletta spray
  • Spugna
  • Panno in microfibra
  • Spazzolino
  • Ciotola per microonde
  • Microonde

Come pulire le porte della doccia con la soluzione di aceto

L’acido nell’aceto aiuta a tagliare la schiuma di sapone su porte in vetro e acrilico.

avvertimento

Non utilizzare una soluzione di aceto se si dispone di un rivestimento o pavimento per doccia in pietra naturale. L’acido inciderà la pietra.

  1. Mescola una soluzione detergente all’aceto

    Versare una tazza di aceto bianco distillato in una ciotola per microonde e scaldare per 30 a 45 secondi. Versa l’aceto caldo in un flacone spray. Aggiungi qualche goccia di detersivo per piatti.

  2. Spruzzare sulla soluzione

    Partendo dalla parte superiore della porta della doccia, appannare pesantemente l’area. Consentire alla soluzione di funzionare per almeno cinque minuti.

  3. Strofina, sciacqua e pulisci le porte

Ancora una volta, partendo dalla parte superiore della porta, strofina le porte con una spugna. Risciacquare le porte con acqua. Asciugare le porte con un panno in microfibra.

Leggi anche  Come pulire i pavimenti in piastrelle

Suggerimenti

Mentre non dovresti mai usare una spugnetta abrasiva o una spazzola abrasiva sulle porte di vetro, i fogli dell’essiccatore forniscono un po ‘di abrasione delicata che può aiutare a rimuovere le macchie difficili di schiuma di sapone.

Per le macchie di acqua dura davvero dure, usa un po ‘di bicarbonato di sodio su una spugna per strofinare le macchie. La delicata azione abrasiva del bicarbonato di sodio non graffierà il vetro.

Come pulire le porte della doccia con il succo di limone

I limoni non sono così acidi come l’aceto, ma hanno un odore più gradevole e puliranno il vetro se aggiungi un po ‘più di grasso al gomito. Ancora una volta, non usare il succo di limone se hai un pavimento per doccia in pietra naturale.

  1. Mescola una soluzione detergente al limone

    Il succo di limone non è acido come l’aceto ma ha un profumo migliore e ha ancora potere pulente. Prova questo per casi più leggeri di accumulo di schiuma di sapone.

  2. Applicare la soluzione, attendere, strofinare e asciugare

A partire dalla parte superiore della porta della doccia, spruzzare sulla soluzione. Attendi cinque minuti e poi strofina con una spugna. Non è necessario il risciacquo. Asciugare e lucidare la porta con un panno in microfibra.

Come pulire le porte della doccia con ammoniaca

L’ammoniaca è spesso un ingrediente leader nei prodotti per la pulizia delle finestre perché lascia una brillantezza senza striature.

avvertimento

Non usare mai ammoniaca se si pulisce anche con candeggina in bagno. Miscelare ammoniaca e candeggina al cloro può formare fumi mortali.

  1. Mescolare una soluzione di ammoniaca

    Combina un cucchiaio di ammoniaca domestica con un litro di acqua calda in un flacone spray.

  2. Spruzzare, attendere, strofinare e asciugare

Assicurati di avere un’ottima ventilazione nella stanza, spruzza la soluzione di ammoniaca calda. Aspetta cinque minuti e poi strofina le porte con una spugna. Asciugare la porta con un panno in microfibra.

Leggi anche  Come pulire i pavimenti in piastrelle

Come pulire le porte della doccia ogni giorno

Una volta rimossa la schiuma di sapone dalle porte, stabilire una routine quotidiana renderà la pulizia molto più semplice.

  1. Mescola una soluzione di pulizia giornaliera

    In un flacone spray da 32 once (un litro), aggiungi mezza tazza di alcool, mezzo bicchiere di acqua ossigenata, un cucchiaio di detersivo per lavastoviglie liquido, un cucchiaino di detersivo per piatti, tre tazze di acqua. Conservare la soluzione nel box doccia.

  2. Lavavetri la porta

    A partire dalla parte superiore della porta, utilizzare un tergipavimento per rimuovere le gocce d’acqua.

  3. Spruzzare la porta della doccia

Dopo aver usato il tergipavimento, spruzzare la soluzione detergente sulla porta. Se possibile, lasciare la porta aperta o utilizzare un ventilatore per aiutare la porta ad asciugarsi rapidamente. Ciò contribuirà a prevenire la crescita di muffa.

Come pulire i binari della porta della doccia

A meno che non si disponga di un sistema di porte senza telaio, il binario della porta della doccia può sporcarsi e dovrà essere pulito.

  1. Come pulire i binari della porta della doccia

    A meno che nel bagno non vi siano porte per doccia in vetro senza telaio, è necessario pulire anche i binari della porta della doccia. Feccia di sapone e sporcizia sgradevole che si accumula in quelle tracce di metallo ed è facile da vedere ma difficile da raggiungere. Lascia che le qualità acide dell’aceto bianco rendano il tuo compito un po ‘più semplice.

  2. Riempi la pista con aceto

    Utilizzare un tovagliolo di carta o un panno vecchio per tappare il foro di scarico o le fessure nel binario. Versare abbastanza aceto bianco distillato per riempire la pista. Lascialo riposare tutta la notte.

  3. Strofina con uno spazzolino da denti

    Dopo circa otto ore, scollega la pista e usa uno spazzolino da denti per rimuovere macchie e sporcizia.

  4. Risciacquare e asciugare

Risciacqua bene la zona con acqua e poi asciuga con un vecchio asciugamano.

Leggi anche  Come pulire i pavimenti in piastrelle

Mancia

Per mantenere pulito il binario, asciuga l’area dopo ogni doccia con un vecchio asciugamano dopo aver lavato la porta della doccia.

Suggerimenti per mantenere le porte della doccia pulite più a lungo

  • Acqua tergipavimento dalle porte dopo ogni utilizzo.
  • Utilizzare uno spray detergente quotidiano per prevenire l’accumulo di schiuma di sapone.
  • Rivestire le porte con un repellente alla pioggia per parabrezza per aiutare a scivolare via dalle porte. Non usare mai il repellente sui pavimenti della doccia perché li renderà scivolosi e pericolosi.
  • Se vivi in ​​una zona di acqua dura, aggiungi un sistema di addolcimento dell’acqua a casa tua.
  • Se la schiuma di sapone è un problema, passa dal sapone da barra a un detergente liquido per il corpo. Gli ingredienti nella saponetta sono più reattivi con i minerali in acqua.