Il tuo nuovo mazzo sarà un miglioramento o un pugno nell’occhio? La risposta dipende dal tipo di legno da decking che usi. Il pino trattato a pressione resiste marcisce e respinge i parassiti, ma il legname verde o giallo può essere antiestetico, e i pesticidi che contiene potrebbero non essere sani. Per un ponte o un portico più sicuro e più attraente, scegliete un legno visivamente piacevole ma comunque resistente per i pavimenti, le ringhiere e i gradini. Salva il legno trattato a pressione per il telaio e i supporti.

  • 01 di 06

    Ipé

    Ipè (pronunciato ee-pay) è un legno duro sudamericano quasi magico. Il Forest Service Products Laboratory dà il massimo dei voti per la resistenza agli insetti e ai marciumi, e il legno è così duro da essere quasi duro da bruciare come il cemento. È denso e molto pesante, il che rende un po ‘difficile lavorare con un legno meraviglioso da usare con accenti di pietra e ardesia. Con una garanzia di 25 anni, la piattaforma Ipe per la famosa passerella di Atlantic City, nel New Jersey, è stata fornita da Iron Woods.

    L’uso dei boschi della foresta pluviale può essere controverso. Se si sceglie ipé per il proprio mazzo, assicurarsi che contenga il marchio Forest Stewardship Council (FSC), che certifica che il legno è stato raccolto in modo responsabile. Importatori affermati come IpeDepot usano il termine Decking FSC Ipe per descrivere i loro prodotti.

  • 02 di 06

    Cedro rosso occidentale

    Il tuo mazzo sarà coperto o no? Il legno che scegliete dovrebbe avere un’eccellente resistenza alla decomposizione, e il cedro è uno di questi legni. Il cedro rosso occidentale è marrone rossiccio. Nel giro di pochi anni, il cedro invecchia a un grigio argenteo. Questo legno morbido si scheggia facilmente, ma regge bene sotto la pioggia, il sole, il caldo e il freddo. Per aggiungere bellezza e durata al tuo mazzo di cedro, usa una macchia penetrante. Real Cedar è il sito web della Western Red Cedar Lumber Association, con sede in Canada. Guardare a organizzazioni come questa per maggiori informazioni e una migliore comprensione dei prodotti di cedro.

  • 03 di 06

    sequoia

    Come il cedro, la sequoia è un legname morbido ma resistente che invecchia per un gradevole grigio. Un mazzo di sequoia resisterà alla putrefazione, ma l’umidità prolungata causerà l’annerimento del legno. Per mantenere la bella tonalità rossastra, utilizzare un sigillante trasparente sul ponte di sequoia o sul pavimento del portico.

    La California Redwood Association (CRA) rappresenta le compagnie di legname nel nord-ovest americano. Come altre falciatrici responsabili, le foreste di alberi CRA sono certificate come ben gestite dal Forest Stewardship Council (FSC).

  • 04 di 06

    Mogano

    Il mogano è un legno duro tropicale a grana fitta che resiste ai parassiti e al marciume. Tratta con olio di mare, e sembra in teak. Oppure, lascia che il tuo mazzo di mogano invecchi una tonalità argentea. Puoi scegliere tra diverse varietà e ognuna ha i suoi pro e contro. Qualunque tipo di mogano tu selezioni, assicurati che abbia il marchio “FSC” per assicurare che le foreste pluviali non siano state raccolte in modo irresponsabile.

    “Il mogano filippino” non è autentico mogano. Il termine “filippina” è un nome commerciale per i boschi di Shorea provenienti dal sud-est asiatico venduti nel Nord America. In Australia, questo legno è venduto come “Pacific Maple”. Tuttavia, il mogano filippino ha molte delle meravigliose caratteristiche del vero mogano.

    Continua su 5 di 6 qui sotto.

  • 05 di 06

    Tigerwood

    Gonçalo alves o Tigerwood è un legno sudamericano di grande varietà visiva. La colorazione e la grana possono differire da scheda a scheda per fornire una presentazione interessante e ricca quando viene utilizzata per il piano di calpestio. Alcuni installatori trovano questo legno difficile da maneggiare a causa della sua natura incoerente: una tavola può mostrare sia durezza che morbidezza. La brasiliana Koa Wood vende questo prodotto dal 1992 con un altro nome, il brasiliano Koa. Il decking Tigerwood vende il prodotto come Tigerwood. Sebbene questo legno esotico abbia molti nomi, non è Zebrawood, che è un altro prodotto a strisce. Cosa chiama il servizio forestale statunitense Astronium graveolens, Tigerwood è anche spesso usato per intagliare le maniglie dei coltelli e gli archi di tiro con l’arco.

  • 06 di 06

    Altre considerazioni per ponti e portici

    Quando si considera il legno per ponti e portici, il luogo e il design non possono essere ignorati. Poiché ogni legno è disponibile per l’ordine, il clima in cui vivi dovrebbe influenzare la tua decisione. Scegli un appaltatore che abbia esperienza con questi boschi nella tua zona. Inoltre, indipendentemente dal fatto che il mazzo sia coperto o meno e quale direzione debba affrontare, può fare la differenza. Acquisisci familiarità con le numerose opzioni disponibili con strumenti online come il database del legno e organizzazioni come l’American Wood Council.

    La durezza del legno è valutata dal test di durezza Janka, un numero che sarà associato al tipo di legno acquistato. Un numero inferiore è un legno più morbido rispetto a un numero di scala del cablaggio Janka più alto, quindi puoi facilmente confrontare le specie. Per iniziare, AlansFactoryOutlet.com ha creato una pratica infografica che chiamano 75 tipi di legno classificati da Janka Hardness e come vengono utilizzati.

    Pretenders di legno

    Il legno è un prodotto naturale, ma richiede l’uso di un sigillante per preservarne il colore e la lucentezza. Potresti essere tentato di usare un “finto legno” come polimeri plastici o compositi polimerici di legno. Questi materiali sintetici e compositi sono praticamente a prova di bug e anti-muffa. Tuttavia, anche i materiali moderni richiedono manutenzione per preservare il loro aspetto simile al legno. A meno che non sia coperto di vernice o di una macchia opaca, i boschi finti appariranno sempre artificiali.