Le piante di Aubrieta sono molto più comuni in Europa che in Nord America. In realtà, il nome del genere deriva da Claude Aubriet, artista paesaggista europeo del 17 ° secolo. Tuttavia, questa copertura del terreno allegra è un ottimo candidato per bordare i percorsi o rimboccarsi le pareti di pietra se si soddisfano alcune esigenze di crescita di base. Quando i profusi fiori magenta si sono sbiaditi, il fogliame grigio-verde mantiene un bel tappeto che copre le aree nude sotto le rose dalle gambe lunghe o tra le pietre del selciato su un sentiero del giardino.

  • Nome botanico: Aubrieta spp.
  • Nome comune: Aubrieta; falso rockcress
  • Tipo di pianta: Perenne
  • Dimensione matura: Da quattro a sei pollici
  • Esposizione solare: Da parziale a pieno sole
  • Tipo di terreno: Lean, roccioso
  • PH del terreno: Leggermente acido o alcalino; 6.5-7.5
  • Bloom Time: Aprile maggio
  • Colore del fiore: Rosa, viola, bianco
  • Hardiness Zones: Zone di crescita USDA 4-9
  • Area natale: Europa sudoccidentale

Prendersi cura di Aubrieta

I giardinieri che cercano quella perfetta pianta tascabile dovrebbero considerare l’aubrieta primaverile. Le piante hanno un ingombro molto ridotto e possono stabilire un sistema di radici profonde nel terreno dietro un muro di contenimento, mentre fogliame e fiori possono estendersi fino a 18 pollici o più di larghezza, dando l’apparenza di un muro vivente. Le piante di Aubrieta forniscono anche un buon controllo dell’erosione sui pendii e attirano le farfalle con i loro prolifici fiori primaverili.

Luce

Le piante di Aubrieta brillano in pieno sole, ma crescono anche in sole parziale. Per ottenere i migliori risultati, coltivare piante dove riceveranno almeno una mezza giornata di sole. Le piante che crescono troppo all’ombra perderanno il loro aspetto compatto e compatto, assumeranno un aspetto leggy e avranno fiori radi.

Leggi anche  Profilo di pianta Pennyroyal

Suolo

Aubrieta come un terreno roccioso e alcalino, che imita il terreno trovato nei loro habitat alpini nativi. Se il pH è basso, aumentalo con l’aggiunta di calce. Un buon drenaggio è importante per prevenire la putrefazione delle radici. Usa ghiaia, vermiculite o un altro emendamento del suolo non organico che aiuterà il drenaggio senza abbassare il pH del terreno.

acqua

Le piante di Aubrieta necessitano di una quantità moderata di acqua, ma allo stesso tempo non amano i piedi bagnati. Terreni rocciosi che impediscono l’acqua stagnante manterranno sani sistemi radicali sulle vostre piante aubrieta.

Temperatura e umidità

Le piante Aubrieta crescono meglio in zone con estati fresche che rispecchiano il loro clima alpino. I periodi di alta umidità vanno bene; infatti, il clima fresco e umido della Gran Bretagna o dello stato di Washington è dove è più probabile che si trovino esemplari straordinari di piante di aubrieta.

Fertilizzante

Le piante di Aubrieta crescono in terreno magro e non hanno bisogno di fertilizzanti supplementari per ottenere belle fioriture. Un’annaffiatura occasionale con tè compost è, al massimo, tutte le piante di alimentazione di aubrieta hanno bisogno.

Impregnazione e rinvaso

Sali le tue piante di aubrieta con un leggero terriccio per tutti gli usi. Un mix di fiori per cactus è adatto anche per le piante di aubrieta. Fare attenzione a non seppellire il fogliame quando si impregna l’aubrieta. Ci sono alcuni pollici di gambo marrone sotto il fogliame, e questa è l’area di lavoro della pianta durante il rinvaso. Solleva il fogliame e monta con cura il terreno attorno agli steli e alle radici per fissare la pianta al suo posto.

Leggi anche  Dusty Miller (Silver Ragwort) Profilo dell'impianto

Propagazione Aubrieta

Puoi dividere aubrieta all’inizio dell’autunno per aumentare il tuo stock. Scava la pianta e stuzzica il gruppo con le mani o una forchetta da giardino. Sostituire le divisioni a 12 pollici di distanza.

Varietà di Aubrieta

L’aubrieta più diffusa nei giardini è caratterizzata da fiori viola brillanti, come la varietà “Rokey’s Purple”. Tuttavia, i giardinieri possono creare un aspetto diverso con la variegata aubrieta “Doctor Mules Variegated” o la cultivar tutta bianca “Snowdrift”. I tipi variegati possono tornare al verde, quindi potare ogni stelo tutto verde che si forma.

Tossicità di Aubrieta

Aubrieta non ha alcuna tossicità per animali o persone.

Potatura

Aubrieta può diventare un po ‘spigolosa dopo la fioritura. Tenerlo in ordine tagliando le piante dopo la fioritura. Utilizzare le cesoie e tagliare non più della metà della crescita della pianta in qualsiasi momento.

Essendo cresciuto in contenitori

Aubrieta completa il giardino del contenitore come una pianta finale, ammorbidendo i bordi del contenitore. Piantala come compagno di altri fiori da giardino di roccia con esigenze di crescita simili, come il dianthus.

Crescere dai semi

Semina i semi di aubrieta sopra il mix di impasto sterile. I semi hanno bisogno di luce per la germinazione, quindi premi i semi, ma non coprirli. Mantenere i semi umidi a circa 68 gradi F. Germinazione avverrà in due o tre settimane.

Parassiti / malattie comuni

Aubrieta è raramente infastidito da insetti nocivi. Le piante che crescono in zone umide e ombreggiate possono essere soggette a peronospora. Prevenire questa malattia fungina fornendo abbastanza luce e spaziatura per la circolazione dell’aria.

Aubrieta vs. Flox strisciante

I fiori e la forma di aubrieta e phlox strisciante (Phlox subulata) sono così simili da essere indistinguibili a prima vista. Entrambe le piante crescono come un tappeto strisciante, diffondendosi attraverso il bordo del bordo o trascinando giù i muri. Tuttavia, le piante di phlox striscianti sono più resistenti al caldo e alla siccità di quelle di aubrieta, il che può spiegare la sua preferenza nei giardini americani.

Leggi anche  Profilo pianta giglio peruviano (Alstroemeria)