Il giardiniere medio non è a conoscenza dei fiori Rodgers. Che peccato! Queste sono piante sorprendenti utili in molti modi nel tuo paesaggio. La loro migliore caratteristica potrebbero essere le loro grandi foglie, che fanno una dichiarazione audace nel cortile. 

I fatti su Rodgers Flower

I fiori Rodgers sono classificati, botanicamente, come piante erbacee perenni appartenenti alla famiglia della sassifraga e sono distribuiti tra cinque specie del genere, Rodgersia:

  • R. aesculifolia
  • R. henricii
  • R. pinnata (a volte indicato come “foglia di Rospo Rodgersia”)
  • R. podophylla
  • R. sambucifolia

Una cultivar popolare da crescere dal R. pinnata la specie è Elegans.

Aspetto della pianta

Rodgersia pinnata Elegans produce vistosi e grandi pennacchi (da 1 a 1,5 piedi) di fiori rosa chiaro a giugno e / o luglio in un paesaggio di zona-5. Ma questa pianta perenne è apprezzata tanto (se non di più) per le sue grandi foglie come per i suoi fiori.

Le foglie variano abbastanza in forma, non solo da specie a specie, ma anche dallo stesso Rodgersia pinnata pianta. Le foglie sono grandi, come quelle di un membro più conosciuto della famiglia della sassifraga: Bergenia. Partendo con sfumature di bronzo su di loro in primavera, diventano completamente verdi in estate, prima di trasformarsi in un colore rosso-bronzo in autunno. I loro margini sono profondamente seghettati. Forniscono “texture” in due sensi diversi di quella parola:

  • Nel senso colloquiale, le venature sul fogliame offrono una trama ruvida che puoi sentire con le tue mani.
  • In senso paesaggistico, le foglie grandi offrono una tessitura grossolana, con la quale è possibile creare un contrasto piantandole accanto a piante dalle foglie più piccole.
Leggi anche  Bandiera blu del nord

La forma delle foglie potrebbe non essere molto coerente, ma ciò non impedisce ai giardinieri di lodare costantemente le foglie di questa pianta dalle grandi foglie come “audaci” e “architettoniche”. Sebbene si riferisca a una specie diversa, il nome, R. aesculifolia incapsula l’aspetto delle foglie di  Rodgersia pinnata Elegans abbastanza bene. Vedi, aesculifolia significa “avere foglie come il ippocastano e il fogliame degli Elegan ricorda molto le foglie di ippocastano.

La pianta raggiunge un’altezza di 3 o 4 piedi (contando il picco di fiori quando è in fiore), con uno spread leggermente inferiore a quello.

Dove la pianta cresce meglio

I fiori Rodgers sono nativi dell’Estremo Oriente. A loro piace il terreno bagnato (ma ben drenato), rendendo più facile trattarli come piante da ombra (dove l’umidità evaporerà meno rapidamente). Ma al nord alcuni giardinieri crescono perennemente come una pianta del sole pieno, nel qual caso si deve dare molta acqua (farebbe bene sul bordo di un giardino d’acqua). Durante un periodo caldo in estate, alcune delle foglie della pianta possono diventare bruciate se la pianta viene coltivata in pieno sole. Può riprendersi quando le temperature più fresche ritornano, ma è semplicemente più facile coltivare la pianta in ombra.

Allan Armitage sottolinea la difficoltà di far crescere i fiori Rodgers affermando di avere “limiti gravi” (Perenni del giardino di Armitage, pagine 274-275). Queste piante perenni sono relativamente pignole su dove cresceranno, motivo per cui sono elencate per una gamma ristretta di zone da 5 a 7. Come osserva Armitage, a loro piacciono le regioni con estati fresche, come il Pacifico nord-occidentale negli Stati Uniti.

Leggi anche  Varietà di veri gerani e suggerimenti per coltivarli

Cura per Rodgers Flower

Il tuo compito più importante nella cura del fiore Rodgers si svolge proprio all’inizio: selezione del sito. Se lo trovi in ​​una zona ombreggiata, non dovrai preoccuparti troppo di mantenere la pianta irrigata. Aggiungi compost al terreno per i nutrienti. L’applicazione del pacciame da giardino non solo preserva l’umidità nel terreno, ma aiuta anche la pianta a svernare (il pacciame è particolarmente utile nella zona 5).

Indietro, Bambi e Bugs Bunny, perché questi sono fiori resistenti ai cervi e a prova di coniglio. Ma come piante che attirano le farfalle, ti godrai i fiori Rodgers come magneti a farfalla.

Deadheading e dividendo questa perenne saranno i tuoi altri compiti di cura, anche se nessuno dei due è critico. 

Altre cultivar popolari di Featherleaf Rodgersia 

  • Alba: fiori bianchi, foglie verdi vivaci
  • Ali di cioccolato: fiori rosa intenso, buona conservazione della colorazione bronzea nelle foglie
  • Fuochi d’artificio: fiori rossi, foglie di bronzo in primavera
  • Superba: fiori rosa rosato, un pizzico di bronzo sulle foglie in primavera

Significato del nome

Secondo il UBC Botanical Garden, il nome del genere deriva da quello di un ammiraglio degli Stati Uniti del XIX secolo di nome John Rodgers, la cui spedizione “includeva la prima collezione scientifica di un Rodgersia specie. “Il nome comune è ovviamente una derivazione diretta dal nome del genere, motivo per cui l’ortografia alternativa (” il fiore di Roger “), benché diffusa, è chiaramente illogica, poiché implica erroneamente che la pianta prende il nome da qualcuno il cui nome era Roger.

Landscaping utilizza per il fiore di Rodger:

  • Come orlatura di piante lungo un sentiero che si snoda tra i boschi
  • Nell’ultima fila di un bordo di un fiore ombreggiato, dove la loro altezza e le grandi foglie non bloccheranno la tua vista di altre piante
  • Come piante di fogliame in un giardino boschivo
  • Per fiori recisi o fiori secchi
  • Lungo il bordo di una funzione d’acqua
Leggi anche  Francee Hosta: suggerimenti in crescita per un preferito con margini bianchi

Altre piante con foglie grandi:

  • Orecchio di elefante (Colocasia esculenta)
  • Hosta Grande papà
  • Butterbur (Petasite ibrida)
  • Giglio di Canna (Canna tropicanna)
  • Felce interrotta (Osmunda claytoniana)
  • Giglio serpente (Amorphophallus konjac)
  • Pianta di leopardo (Ligularia)
  • Castor bean (Ricinus communis)